La nave invisibile che potrebbe rivoluzionare i conflitti sui mari

Andare in basso

La nave invisibile che potrebbe rivoluzionare i conflitti sui mari

Messaggio Da Leonid Reznov il Gio Set 01, 2011 1:42 pm

La nave invisibile che potrebbe rivoluzionare i conflitti sui mari


MILANO - Il Nighthawk è stato il primo aereo stealth, ovvero invisibile ai radar, della storia. The Ghost, invece, è lo scafo capace di sfuggire ai controlli. Sviluppato da una società americana che lo paragona a un «elicottero d'attacco sull'acqua», potrebbe rivoluzionare le future battaglie in mare. La Juliet Marine Systems, del New Hampshire, ha presentato un nuovo tipo di imbarcazione: velicissima e invisibile. Con le sue forme spigolose riduce l'attrito dell’acqua di un fattore pari a 900 volte. Non solo si adatta perfettamente alle operazioni speciali di tipo militare, potrebbe persino rivoluzionare il trasporto marittimo in generale, riferisce Discovery News.

VELOCITÀ - In questi giorni sono state pubblicate le prime foto dell’avveniristico prototipo di «barca fantasma» che, sostiene Juliet Marine, può raggiungere i 97 chilometri all’ora. Il design ricorda molto quello dei precedenti tentativi della Us Navy di realizzare navi invisbili ai radar: Sea Shadow, per esempio, figlia di progetti top-secret della guerra fredda e costruita negli anni Ottanta per sfuggire ai sistemi di rilevamento della posizione, non è mai entrata davvero in servizio a causa anche degli altissimi costi di manutenzione.

SUPERCAVITAZIONE
- Gregory Sancoff, presidente e amministratore delegato di Juliet Marine, ha precisato che la sua barca è diversa dalle altre, rappresenta un «salto di qualità». Se la Sea Shadow viaggiava a 11 nodi (circa 20 km all'ora), The Ghost è decisamente più veloce. Per salvaguardare quell’aura di segretezza legata al programma, non sono stati aggiunti ulteriori i dettagli tecnici. Il governo statunitense avrebbe già dimostrato forte interesse per il progetto e la società lavora tuttora fianco a fianco con il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per la costruzione di un modello di 45 metri di lunghezza. Tuttavia, Sancoff ha rivelato che «Il Fantasma» può scivolare sull’acqua grazie alla supercavitazione, uno strato di gas che viene generato attorno alla carena ad alte velocità che si genera, per esempio, nei siluri. «Uno squadrone di queste navi potrebbe nascondersi ai radar e alle imbarcazioni nemiche», si legge nel comunicato della società. «Ghost può trasportare tonnellate di armi, tra cui i potenti siluri Mark 48, e sarebbe praticamente inarrestabile». Lo scafo può essere impiegato nelle zone di guerra o al fianco di unità speciali per combattere la pirateria.

Elmar Burchia

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/11_settembre_01/nave-invisibile-burchia_11852740-d487-11e0-b70d-4333dfe15096.shtml
avatar
Leonid Reznov
Admin

Messaggi : 107
Punti : 323
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 27.08.11
Località : Italy

Visualizza il profilo dell'utente http://navigandonelweb.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum