Sabatini: "Il caso Totti sta uccidendo la Roma"

Andare in basso

Sabatini: "Il caso Totti sta uccidendo la Roma"

Messaggio Da angy il Ven Set 02, 2011 4:05 pm

Sabatini: "Il caso Totti
sta uccidendo la Roma"


Il direttore sportivo giallorosso: "Nel calcio moderno non possono esserci giocatori intoccabili. Francesco deve sopportare le esclusioni in un'altra maniera. Deve gestirsi bene, deve mettere da parte qualsiasi forma di vanità sapendo di aiutare moltissimo il gruppo"


Soddisfatto della campagna acquisti della Roma, ma preoccupato per il rapporto Totti-Luis Enrique e per il rinnovo del contratto di Daniele De Rossi. Il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini chiede in conferenza stampa uno sforzo al capitano giallorosso: "Francesco deve capire la situazione. Oggi può darsi cheTotti sia più utile alla Roma con 20 partite che con 30. Deve mantenere il sorriso anche per aiutare i nuovi. Il tecnico deve essere sereno nelle sue scelte".




Francesco Totti, capitano della Roma, in allenamento. Ansa

il triangolo no
— Sabatini ha poi rincarato la dose: "Nel calcio moderno non possono esserci giocatori intoccabili. Questa situazione sta uccidendo la squadra: tutto viene ovattato da questo problema. Totti deve sopportare le esclusioni in un'altra maniera". Il dirigente giallorosso ha poi auspicato la fine della querelle a tre tra il capitano, Luis Enrique e il futuro direttore generale Franco Baldini Credo sia ora di affrontare questa triangolazione Totti-Baldini-Luis Enrique che non mi piace affatto, una sorta di stallo. Io so che se un aereo stalla poi precipita e non vorrei introdurre il precipizio per la Roma, sento molto il pericolo di queste vicende, che dovremo risolvere". Poi precisa : "Possibilità che Totti lasci la Roma? Nessuna, non riesco a pensarlo. Io sono una persona immaginifica, ma questa non riesco nemmeno a immaginarla".




Daniele De Rossi in attesa del rinnovo del contratto. Ansa

capitan futuro
— Sabatini torna poi sulla questione del rinnovo del contratto di De Rossi: "Il contratto di Daniele mi preoccupa, ma so che lui vuole rimanere alla Roma. Poi si confronta con il mercato e fa delle richieste giustamente - ha spiegato l'ex dirigente del Palermo -. La societá ha pensato ad un'idea di contratto piuttosto innovativa e penso arriveremo ad una conclusione favorevole. Se così non fosse sarebbe una grave perdita per la Roma ma dovremo accettarlo. Non credo arriveremo a tanto".

occhio a gago — Sabatini parla di obiettivi centrati in merito all'ultima campagna acquisti ed elogia il nuovo arrivato, Gago: "Porterà qualità, storia, carisma, si farà valere a Roma, certamente avrà qualche sassolino dalla scarpa da togliersi. Ha giocato poco al Real Madrid ma continua ad essere un punto di forza della nazionale argentina. Ha una grande chance per ripartire". Un'ultima battuta sul tecnico giallorosso: "Delio Rossi? Il nostro allenatore è Luis Enrique e lo sarà per molto tempo, nonostante qualche risultato e qualche episodio abbiano suscitato qualche equivoco. Per noi è una grande risorsa e lo porteremo avanti per tutto il suo contratto".

http://www.gazzetta.it
avatar
angy

Messaggi : 28
Punti : 90
Reputazione : 6
Data d'iscrizione : 27.08.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum